La conferenza

Gli integratori alimentari sono fonti concentrate di nutrienti (es. minerali, vitamine, fibre ed estratti di erbe) o di altre sostanze con effetto nutrizionale o fisiologico, commercializzati sotto forma di "dose" (ad es. pillole, compresse, capsule, liquidi a dosi misurate). Essi hanno lo scopo di correggere le carenze nutrizionali, mantenere un adeguato apporto di alcuni nutrienti o coadiuvare specifiche funzioni fisiologiche. La Commissione europea ha stabilito alcune norme armonizzate per proteggere i consumatori da potenziali rischi per la salute. Ma chi ha il compito di garantire la sicurezza degli integratori alimentari e di controllarne l’uso? Poiché gli integratori alimentari sono considerati alimenti, una stretta sinergia fra produttori ed enti regolatori può garantire che un integratore alimentare immesso sul mercato sia privo di rischi per il consumatore.

Il convegno si pone l’obiettivo di offrire un quadro generale del settore degli integratori alimentari, dalla definizione di integratore alimentare e del contesto regolatorio alle nuove evidenze circa la loro sicurezza. In particolare verrà illustrata la nuova modalità di segnalazione on-line delle reazioni avverse ai prodotti naturali (https://www.vigierbe.it/). Inoltre, verranno presentate le possibilità di sviluppo in merito a potenziali collegamenti tra VigiErbe e Aziende.

Durante la giornata verrà dato ampio spazio alle domande, grazie all'autorevole contributo dei Rappresentanti delle Agenzie Regolatorie quali Ministero della Salute ed Istituto Superiore di Sanità.

A chi è rivolto?

Il convegno è rivolto a tutti i professionisti delle Aziende che desiderano approfondire le tematiche sulla sicurezza degli integratori alimentari. In particolare è indirizzato a quanti operano nell’ambito della Nutri-fitovigilanza e degli Affari Regolatori.

Dove & quando

La conferenza si terrà

venerdì 20 settembre 2019
(aggiungi l'evento al calendario)

presso

Aula Magna Gavazzi - Università degli Studi di Verona
in Via Bengasi, 4 - Verona, Italia.

Come arrivare

  • In auto

    Indirizzo

    Aula Magna Gavazzi Via Bengasi, 4 - Verona, Italia

    Coordinate GPS

    GD: latitudine 45.4056214, longitudine 10.991606700000034

    GMS: latitudine N45°24’20.237’’, longitudine E10°59’29.784’’ 

    Mappa interattiva

    Clicca qui per aprire l'indirizzo su Google Maps 

    Indicazioni stradali

    Dall'autostrada A4 Milano-Venezia uscire a Verona Sud e seguire le indicazioni per Ospedale Borgo Roma

  • In treno

    Stazione di arrivo: Verona Porta Nuova

    Collegamento Stazione – Sede del Convegno

    tramite taxi (Radiotaxi 045-532666) o autobus (marciapiede B, linee 21 e 22, fermata Policlinico G.B. Rossi di Borgo Roma, frequenza ogni 10’, tempo di percorrenza circa 20’)

  • In aereo

    Aeroporto di arrivo: Valerio Catullo di Villafranca di Verona

    Collegamento Aeroporto – Sede del Convegno

    tramite taxi (Radiotaxi 045-532666) o servizio navetta per Stazione FS Verona Porta Nuova (frequenza ogni 20’, tempo di percorrenza 15’) + autobus (marciapiede B, linee 21 e 22, fermata Policlinico G.B. Rossi di Borgo Roma, frequenza ogni 10’, tempo di percorrenza circa 20’)

Programma


OrarioRelatoreTitolo

09:15–09:45

Registrazione dei partecipanti e caffè di benvenuto
Il relatore
Contenuti della presentazione

09:45–10:00

Presentazione

Prof. Roberto Leone
Università di Verona
Apertura del convegno · Mostra/nascondi dettagli
Il relatore

Docente di Farmacologia, Università di Verona, responsabile Servizio Farmacologia AOUI di Verona

Contenuti della presentazione

Saluto ai partecipanti

10:00–10:45

Presentazione

Dott.ssa Francesca Menniti Ippolito
Istituto Superiore di Sanità
Il sistema italiano di nutri-fito-sorveglianza · Mostra/nascondi dettagli
Il relatore

Primo ricercatore presso Reparto di farmacoepidemiologia e farmacovigilanza del Centro Nazionale per la ricerca e la valutazione preclinica e clinica dei farmaci - Istituto Superiore di Sanità

Contenuti della presentazione

Contenuti della presentazione:

-   Segnalazione di reazioni avverse da prodotti naturali

-   Problemi di sicurezza dei prodotti naturali

10:45–11:45

Presentazione

Dott. Bruno Scarpa
Ministero della Salute
Integratori alimentari: inquadramento normativo e novità in materia · Mostra/nascondi dettagli
Il relatore

Direttore Ufficio 4 - Alimenti particolari, integratori e novel food presso la Direzione Generale Igiene, Sicurezza Alimenti e Nutrizione del Ministero della Salute

Contenuti della presentazione

Contenuti della presentazione:

-     Quadro regolatorio vigente

-     Temi di attualità

11:45–12:30

Presentazione

Prof. Ugo Moretti
Centro Regionale di Farmacovigilanza del Veneto
I sistemi di codifica nella vigilanza degli integratori alimentari · Mostra/nascondi dettagli
Il relatore

Docente di Farmacologia presso l’Università degli Studi di Verona e responsabile del Centro Regionale di Farmacovigilanza della Regione Veneto e della Provincia Autonoma di Bolzano

Contenuti della presentazione

Contenuti della presentazione:

-   Modalità di classificazione degli integratori

-   Confronto dei sistemi di codifica con il mondo dei farmaci

-   La terminologia MedDRA: standard di codifica per le reazioni avverse

12:30–12:45

Q&A con punti di discussione
Il relatore
Contenuti della presentazione

12:45–13:45

Pausa pranzo
Il relatore
Contenuti della presentazione

13:45–14:15

Presentazione

Prof. Ugo Moretti
Centro Regionale di Farmacovigilanza del Veneto
Il causality assessment nel sistema della nutri-fitovigilanza · Mostra/nascondi dettagli
Il relatore

Docente di Farmacologia presso l’Università degli Studi di Verona e responsabile del Centro Regionale di Farmacovigilanza della Regione Veneto e della Provincia Autonoma di Bolzano

Contenuti della presentazione

Contenuti della presentazione:

-   I criteri di valutazione del causality assessment

-   Confronto tra farmaci e integratori alimentari e uso del causality nella segnalazione spontanea


14:15–15:00

Presentazione

Dott. Massimiliano Carnassale
FederSalus
Gli adempimenti sulla sicurezza degli integratori alimentari e le iniziative FederSalus · Mostra/nascondi dettagli
Il relatore

Direttore generale FederSalus

Contenuti della presentazione

Contenuti della presentazione:

-   La sicurezza degli integratori alimentari: ruoli e responsabilità

-   Il “dossier di prodotto” e la sorveglianza post-marketing

-   Le iniziative FederSalus sugli adempimenti del DL 10/08/2018”


15:00–15:30

Presentazione

Prof. Ugo Moretti
Centro Regionale di Farmacovigilanza del Veneto
Web e la segnalazione spontanea: la piattaforma VigiErbe · Mostra/nascondi dettagli
Il relatore

Docente di Farmacologia presso l’Università degli Studi di Verona e responsabile del Centro Regionale di Farmacovigilanza della Regione Veneto e della Provincia Autonoma di Bolzano

Contenuti della presentazione

Contenuti della presentazione:

-   Uso del web nella segnalazione spontanea

-   La piattaforma VigiErbe per la raccolta delle segnalazioni

15:30–16:00

Presentazione

Dott. Roberto Da Cas
Istituto Superiore di Sanità
Un modello per la condivisione delle segnalazioni con le ditte produttrici in VigiErbe · Mostra/nascondi dettagli
Il relatore

CTER IV livello presso Centro nazionale per la ricerca e la valutazione preclinica e clinica dei farmaci - Istituto Superiore di Sanità

Contenuti della presentazione

Contenuti della presentazione:

-   Prospettive di sviluppo

-   VigiErbe e Aziende produttrici: potenziali collegamenti

16:00–16:30

Discussione e chiusura della conferenza
Il relatore
Contenuti della presentazione

 

...

Informazioni sull'iscrizione alla conferenza

Prezzo dei biglietti

Super early bird
entro mercoledì 31 luglio
600€
Early bird
entro sabato 31 agosto
750€
Regular
entro lunedì 16 settembre
900€
Educational (vedi Condizioni di Iscrizione)
entro lunedì 16 settembre
175€

L'evoluzione nella sicurezza degli integratori alimentari è una conferenza accademica, pertanto il prezzo dei biglietti include il bollo e non è soggetto a IVA (art. 10 c. 20 DPR 633/72).

Sono previsti sconti:

  • "Sconto per associati" di 65€.

    Per gli iscritti ad Associazioni di categoria è previsto uno sconto di 65€ sulle tariffe Super Early Bird, Early Bird e Regular.

  • "Sconto per iscritti ad eventi Pharmacovigilance Education" di 50€.

    Per gli iscritti ad almeno uno dei precedenti eventi del programma di formazione Pharmacovigilance Education è previsto uno sconto di 50€ sulle tariffe Super Early Bird, Early Bird e Regular.

  • "Sconto per iscritti ad eventi Pharmacovigilance Education e per associati" di 115€.

    Per gli iscritti ad Associazioni di categoria ed anche iscritti ad almeno uno dei precedenti eventi del programma di formazione Pharmacovigilance Education è previsto uno sconto di 115€ sulle tariffe Early Bird e Regular.

Modalità di pagamento

La quota di iscrizione può essere versata tramite bonifico bancario, intestato al Dipartimento di Diagnostica e Sanità Pubblica, alle seguenti coordinate:

Banco BPM S.p.A.

IBAN: IT 75 K 05034 11750 000000011070

SWIFT/BIC: BA PPIT 2 1001

Si prega gentilmente di inserire il nome dell'iscritto nella causale del versamento.

Condizioni di iscrizione

Registrazioni    

Sono disponibili in totale 80 posti. L’accesso in Aula verrà consentito solo a pagamento avvenuto. Non è prevista l’iscrizione in loco.

L’iscrizione potrà avvenire solamente attraverso modulo presente sul nostro sito.

La registrazione si intende confermata dopo il pagamento.

La quota di partecipazione è comprensiva di: materiale didattico, coffee break e lunch, assistenza segreteria organizzativa e attestato di partecipazione.

La tariffa "educational" è riservata al personale affiliato all'Università degli Studi di Verona e a laureandi, borsisti, assegnisti, ricercatori e docenti afferenti ad altre università.

Condizioni di pagamento

La quota andrà versata, tramite bonifico bancario, entro la data prevista dalla fascia di iscrizione e comunque non oltre 5 giorni lavorativi dalla stessa.

Modalità di disdetta

È consentito annullare l’iscrizione fino a 15 giorni* dalla data del convegno con il solo onere del pagamento di € 50,00 per spese amministrative. In caso di disdetta di partecipazione giunta da 14 a 7 giorni* dalla data del convegno, sarà addebitata la metà della quota di iscrizione versata. In tutti gli altri casi verrà addebitata l’intera quota di iscrizione. È comunque sempre possibile delegare un sostituto. Eventuali disdette e/o comunicazioni di sostituzioni vanno effettuate via e-mail.

* I giorni sono da intendersi di calendario e comprensivi del giorno del convegno.

Annullamento o rinvio del corso

L’Università degli Studi di Verona si riserva la facoltà di posticipare o annullare il convegno qualora non si raggiunga il numero minimo di partecipanti o qualora dovessero verificarsi problemi organizzativi. In caso di annullamento del corso, unico obbligo dell’ente organizzatore sarà quello di restituire le quote di iscrizione già versate senza ulteriori oneri. Per cause di forza maggiore, gli organizzatori si riservano il diritto di modificare il programma, i relatori e/o la sede del corso.

Limitazioni di responsabilità

Il Dipartimento di Diagnostica e Sanità Pubblica dell’Università degli Studi di Verona non è responsabile nei confronti dei Partecipanti rispetto a qualsiasi danno gli stessi dovessero subire in occasione della partecipazione al convegno fatta eccezione per casi di dolo o colpa grave.

Foro competente

Eventuali controversie dovessero sorgere in relazione all’interpretazione delle modalità di partecipazione, pagamento e disdetta saranno di competenza esclusiva del Foro di Verona.


Le iscrizioni sono concluse.

Materiale Didattico

Per accedere al materale didattico inserisci il codice ricevuto al momento dell'iscrizione

Comitato scientifico

Roberto Leone (Responsabile); Ugo Moretti (Responsabile); Lara Magro; Elena Arzenton; Riccardo Lora

Segreteria amministrativa

Stefania Gentilini

T: 045/8027604 | E: stefania.gentilini@univr.it


Se trovi interessante l'evento, aiutaci a diffonderlo: condividi la pagina
su LinkedIn . su Twitter . su Facebook